FATTURAZIONE ELETTRONICA DAL PRIMO GENNAIO 2019

Come noto la Legge di bilancio 2018 ha previsto con decorrenza 1° Gennaio 2019 l’obbligo della fatturazione elettronica per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi anche tra i privati.
Per adempiere a tali obblighi le fatture emesse dovranno essere inoltrate in formato elettronico, al Sistema di Interscambio (SDI), incaricato dall’Agenzia delle Entrate, secondo un determinato formato che prevede il tracciato XML. Al fine di trasmettere le fatture elettroniche e di facilitarne l’ingresso nei nostri sistemi a beneficio di entrambe le parti, vi specifichiamo che tutte le fatture dovranno essere inviate, con l’indicazione del seguente “Codice Destinatario” da riportare nell’apposito campo previsto che sarà comunque attivo a partire dal 01 Gennaio 2019:

J6URRTW

Il sistema di interscambio e l’intermediario accreditato riconosceranno la Partita Iva della Società riportata come campo obbligatorio nella fattura elettronica e la inoltreranno verso un percorso che abbiamo predisposto presso i nostri attuali sistemi. Riservandoci di comunicare eventuali novità o ulteriori dati da inserire nella fattura elettronica, ringraziamo per la collaborazione e restiamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento in merito. Per richieste potete inoltrare i vostri messaggi qui.