MULINI REVERSIBILI A IMPATTO - MIT

I mulini reversibili a impatto della serie MIT sono macchine progettate e costruite per la frantumazione terziaria di rocce e minerali di varia natura, anche molto duri e abrasivi. per la produzione di sabbia di ottima qualità. Il loro funzionamento si basa sull'effetto d'urto delle masse a elevata velocità e la serie ripetuta di questi urti fa sì che il materiale venga frantumato in modo tale da ottenere alte percentuali di fini e un'ottima poliedricità. L'alta velocità del rotore e la disposizione delle pareti d'impatto permette una frantumazione quasi esclusivamente per urto, riducendo così i costi di usura e di assorbimento di energia. Il materiale da frantumare viene introdotto attraverso la bocca di alimentazione, viene poi colpito dai martelli e proiettato contro una particolare corazzatura d'urto; il senso di rotazione del rotore può essere invertito, uniformando l'usura sulle due facce d'impatto dei martelli, permettendo così il loro massimo sfruttamento. La trasmissione è costituita da cinghie, pulegge e carter di protezione.

• apertura e regolazione settore d'impatto idraulica
• martelli d'impatto reversibili e di grandi dimensioni
• corazzatura interna con piastre intercambiabili
• rotazione reversibile


* Le caratteristiche, foto e dimensioni non sono impegnative. Baioni Crushing Plants SpA si riserva il diritto di apportare modifiche alle specifiche senza preavviso.