SFANGATRICI A TAMBURO INCLINATE - STC

Le sfangatrici a tamburo della serie STC sono macchine progettate e realizzate per il lavaggio in controcorrente di materiale inerte che presenta impurità come sabbia, argilla o altri contaminanti. La macchina è capace di rimuovere la frazione argillosa difficilmente diluibile e asportabile con altri metodi, è composta da un cilindro di lavaggio, botte o tamburo, inclinato (inclinazione regolabile) che appoggia nella parte di carico del materiale su gruppi di ruote oscillanti, mentre nella parte dello scarico è tenuto in guida da cuscinetti radiali e assiali. La trasmissione del cilindro avviene tramite un sistema pignone-corona e da un gruppo motori/riduttori. Il materiale avanza in controcorrente all'interno del cilindro dove è presente una coclea; per mezzo di una serie di spirali e di getti d'acqua continui, il materiale viene energeticamente lavato, mescolato e fatto avanzare verso la sezione terminale. Una volta superato il livello dell'acqua, il materiale viene scolato ed evacua nella parte dello scarico.


* Le caratteristiche, foto e dimensioni non sono impegnative. Baioni Crushing Plants SpA si riserva il diritto di apportare modifiche alle specifiche senza preavviso.