SFANGATRICI A TAMBURO - ST

Le sfangatrici a tamburo della serie ST sono macchine progettate per il lavaggio in controcorrente di materiale inerte che presenta impurità come sabbia, argilla o altri contaminanti. La macchina è composta da un cilindro di lavaggio, botte o tamburo, appoggiato su coppie di pneumatici che, messi in movimento dal gruppo motore-riduttore, imprimono al tamburo un movimento rotatorio necessario all'avanzamento in senso contrario al lavaggio; il flusso dell'acqua infatti è controcorrente rispetto a quello del materiale.
Nella prima sezione del tamburo il materiale subisce un primo lavaggio, ossia viene energeticamente lavato, mescolato e fatto avanzare per mezzo di una serie di pale opportunatamente orientate. Alla fine di tale sezione, delle tazze di travaso forate prelevano il materiale e lo depositano nella seconda sezione di lavaggio dove viene ulteriormente lavato e risciacquato con abbondante pioggia di acqua pulita. Altre tazze invece portano il materiale alla canala di scarico già predisposta sulla macchina. Il cilindro è rivestito internamente di corazze intercambiabili in acciaio anti-usura/gomma. La macchina può essere equipaggiata di cilindri per una o più frazioni granulometriche e di un vaglio drenante per disidratare la frazione organica che esce in controcorrente assieme all'acqua.


* Le caratteristiche, foto e dimensioni non sono impegnative. Baioni Crushing Plants SpA si riserva il diritto di apportare modifiche alle specifiche senza preavviso.