C&D & RICICLAGGIO

Baioni produce e fornisce macchine e impianti di frantumazione e vagliatura fissi e mobili per il riciclaggio di materiali inerti quali vetro, plastica, metallo, rottami ferrosi, cemento, asfalto, rifiuti urbani da spazzatura stradale, scarti di lavorazione del marmo, rifiuti da costruzione e demolizione (calcinacci).
I rifiuti provenienti da demolizioni (C&D) sono rifiuti delle operazioni di costruzione e demolizione, compreso il terreno proveniente da siti contaminati che, adeguatamente lavorati, danno vita ai cosiddetti aggregati riciclati che in molti casi possono sostituire quelli naturali, in particolar modo per i seguenti impieghi:
• sottofondi stradali.
• sottofondi per capannoni industriali.
• strati di fondazione (delle infrastrutture di trasporto e di piazzali).
• recupero ambientale, riempimenti, colmate.
• piazzali.
I settori di utilizzo vanno dal riciclaggio alla frantuamazione, dalla triturazione al recupero e trattamento dei materiali inerti.
Il processo di lavorazione e trasformazione per il recupero degli inerti da demolizione avviene per mezzo di impianti fissi o mobili. Gli impianti di C&D Baioni garantiscono un prodotto finale di qualità nelle seguenti fasi:
• controllo di qualità del materiale in ingresso.
• separazione preliminare della frazione fine.
• riduzione granulometrica vera e propria, ossia frantumazione.
• separazione dei metalli.
• raffinazione.
• rimozione della frazione leggera.
• trattamento delle acque reflue.
• trattamento dei fanghi (disidratazione).

Per lo stesso processo di frantumazione Baioni progetta e fornisce soluzioni per la riduzione delle polveri, opportune misure di contenimento e abbattimento delle polveri generate dagli impianti di frantumazione per il rispetto degli operatori e per l'ambiente.

   ULTIME NOVITA'   

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi le nostre NEWSLETTER per essere sempre aggiornati su tutte le novità Baioni